calore-cucina

Consigli pratici su come combattere il caldo in cucina.

Organizzazione delle derrate, gestione delle comande e dei flussi, ma non solo: spesso il nemico numero uno in cucina è il caldo e i cattivi odori che invadono anche il locale ristorante.

Nelle giornate estive poi, quando il flusso di turisti nelle strutture ristorative ed alberghiere è al massimo, il caldo è sicuramente fonte di tensione tra la brigata, specialmente per chi è costretto a stare davanti a griglie e fry-top.

Non è certo uno dei fattori che influenzano la produzione, ma la qualità dell’aria nelle cucine professionali è un parametro importante. Gestirla correttamente significa pensare al benessere dello chef.

Vediamo allora qualche consiglio per creare un ambiente più confortevole in cucina e nella sala ristorante.

Scopri come le più avanzate tecnologie possono aiutarti a creare un ambiente confortevole alla tua cucina, garantendo al contempo un risparmio energetico.

chef-comfort-pro2

Aria più salubre e fresca grazie all’innovativa soluzione di Angelo Po che riduce il calore ed i fumi di combustione del piano cottura.

ll sistema Chef Comfort-Pro migliora la qualità e il benessere dell’ambiente di lavoro fronte macchina: crea una barriera di aria fresca che separa lo chef dalle superfici arroventate di cottura, riducendo il calore proveniente dalla macchina e incanalando efficacemente i fumi e i cattivi odori verso la cappa. Si crea così un effetto di compensazione là dove serve.

Chef Comfort-Pro facilita quindi l’ottimale climatizzazione della cucina, poiché evita il surriscaldamento dell’ambiente e conseguenti sprechi energetici.

Chiedi maggiori informazioni su Chef Comfort Pro